La paura e la rabbia

di Grieco Rosa

Questi due termini possono sembrare non connessi tra loro.

In realtà l’uno scatena l’altro, sono due emozioni molto forti che hanno origini primordiali.

Voglio parlare di queste due emozioni che oggi sono diventate esplosive e ne siamo affetti il 100% della popolazione. In realtà il sentimento di paura e rabbia è insito in ognuno di noi, ma credo che ultimamente non riusciamo più a gestirla, e questo comporta una serie di problematiche sociali, lavorative e familiari.

 Farò dei piccoli accenni e consigli per aiutarsi a gestirla.

Quindi partiamo dalla nascita del bimbo, Winnicott sostiene “crescere è di per sé un atto aggressivo”, infatti se osserviamo un bimbo notiamo come si muove e reagisce alla visione di un giocattolo e la sua reazione nel momento in cui decidiamo di portarglielo via. Quindi per il bimbo è una modalità comunicativa e di crescita che si trasforma ed evolve in relazione alle sue tappe evolutive.

Ed evolve e si trasforma anche in base al contesto familiare.

In questo momento storico, stiamo vivendo una situazione particolare, e abbiamo sulle spalle un vissuto di paure, chiusura, eliminazione del contatto, della condivisione, convivenze obbligate, isolamento, perdita del lavoro, mancanza di mezzi di sostentamento, mancanza di ascolto. Il risultato di tutto ciò è un enorme paura e rabbia mescolate a bisogni personali, emozionali e fisici. E tutto questo lo possiamo valutare leggendo i giornali o ascoltando i telegiornali.

Come possiamo evitare questi malesseri fisici, emozionali e non avere atteggiamenti di aggressività o non sopportazione e comprensione verso gli atri?

Primo in assoluto ascoltare sé stessi, cercando di rimanere centrati e in equilibrio con NOI stessi.

Scegliamo intorno a noi persone positive che ci trasmettono leggerezza e positività.

Facciamo attività fisica anche di solo 20 minuti.

Ascoltiamo musica leggera, classica, rock, rilassante ognuno scelga ciò che gli è più consono e in sintonia con la sua anima.

Dormiamo con una musica 432 hz che emana nell’ambiente energia positiva e guarigione.

Ringraziamo ogni giorno x tutto ciò che abbiamo.

Al mattino guardiamo il SOLE che ci avvolge di calore, armonia, benessere fisico-emozionale.

Alla sera osserviamo la LUNA e chiediamo ciò che desideriamo o ciò che non vogliamo più essere o avere.

Meditazione quotidiana.

Quando vi accorgete che nonostante il vostro impegno quotidiano non riesce a sollevarvi dal malessere chiedetemi REIKI, l’ho possono chiedere anche quelle persone che vivono a distanza, perché il REIKI è energia e arriva anche all’altro capo del mondo, l’energia non ha spazio e tempo.

contatti

messenger

r.grieco53@gmail.com

3477554120 whatsapp

Informazioni su Rosy

Massaggi personalizzati, Riflessologia plantare, thai foot, crystal massage , Cristalloterapia, Consulente Fiori di Bach Psicodinamica e Clinica --oli essnziali personalizzati, Reiki
Questa voce è stata pubblicata in Fiori di Bach. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.