Olio di semi di lino

Questo è un vecchio articolo rivisto.

Era  stato scritto nel 2014 ma nel frattempo le ricerche effettuate ha dato  più rilevanza e certezze a questo semplice prodotto.

L’olio di lino vieneestratto dai semi della pianta Linum Usitassitum è sono  ricchi di vitamina F, vitamina E acido oleico e acido alfa linoleico, sali minerali, lignani, e glicosidi .

La vitamina F è molto importante per la pelle insieme alla vitamina E,

nutriente essenziale per la salute della cute.

gli acidi grassi essenziali rientrano nella costituzione delle membrane cellulari e di alcuni enzimi, sono precursori delle prostaglandine.

Ormoni locali che rivestono ruoli importanti nella coagulazione, nelle reazioni infiammatorie, nella funzionalità del sistema riproduttivo.

Regolano i processi di smaltimento e di utilizzo dei grassi e del colesterolo.

L’acido alfa oleico, migliora l’ossigenazione e la respirazione delle cellule, dona energia.

Migliora il transito intestinale, dona un umore più sereno e tranquillo. E’ essenziale per il sistema immunitario, per gli ormoni ed ha un ottimo effetto antinfiammatorio.

L’olio di lino quindi aiuta molto nella disintossicazione, regola i processi di smaltimento e di utilizzo del colesterolo, (omega 3) migliora il transito intestinale normalizzando la peristalsi. Esercita una funzione protettiva della mucosa intestinale, aiuta nella malattie degenerative celebrali, nei processi infiammatori, aiuta ad eliminare le tossine dall’organismo

E’ utile anche nell’artrite reumatoide, depressione, ed è un ottimo sostegno nelle patologie  cardiovascolari, vasoprottetiva, funziona anche da antiaggregante, quindi attenzione per chi fa già uso di terapie antiaggreganti e warfarin.

Per uso esterno :

Aiuta nella guarigione delle ferite, nella pelle secca, nella psoriasi

Molto utile anche usato sui capelli sia per la forfora e quindi si può usare massaggiandolo sul cuoio capelluto oppure sulla parte finale del capello per chi ha i capelli sfibrati.

Modo d’uso

Oggi troviamo l’olio di semi di lino anche capsule per chi magari non piace il retrogusto, in due percentuali di ALA 40% e 60% 1 capsula al giorno.

Mentre il dosaggio consigliato dell’olio sono due cucchiaini al giorno magari come  sull’insalata, yogurt, o altro.

Controindicazioni

Non deve essere somministrato nel caso si faccia uso aspirina, antiinfiammatori, aglio, ginko biloba, anticoagulati, warfarin

Informazioni su Rosy

Massaggi personalizzati, Riflessologia plantare, thai foot, crystal massage , Cristalloterapia, Consulente Fiori di Bach Psicodinamica e Clinica --oli essnziali personalizzati, Reiki
Questa voce è stata pubblicata in Fiori di Bach. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.