Il Blog di Pensare Positivo

Social Links

Share This

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Skype

Newsletter

Articoli Vari

 

L’asilo, le paure, i fiori di bach

L’inizio dell’asilo o scuola creano quasi sempre ansia sia nei genitori che nei bimbi, vediamo insieme come affrontare con serenità questo percorso.

 

In questo periodo alcune mamme mi contattano perché il loro bimbo/a inizierà l’asilo o la scuola e sono preoccupati di come reagirà il loro bimbo a questo nuovo evento e al distacco dalla mamma. Da qui nasce l’idea di questo articolo che vuole essere un sostegno per le mamme. In realtà l’ansia più che del bimbo generalmente è della mamma, che per la prima volta si stacca dal proprio bimbo, non per necessità lavorativa della stessa, ma per un percorso autonomo di crescita. E si proprio cosi, il bimbo in asilo è seguito dalle maestre, che inizialmente per lui sono delle perfette sconosciute, deve imparare a conoscerle e diventeranno il suo punto di riferimento, nello stesso tempo scopre che è un ambiente si nuovo (quindi un po’ di titubanza iniziale c’è), dove conosce nuovi coetanei, può giocare in spazi più ampi, correre, disegnare, sporcarsi e dove impara molte cose nuove, ma i bimbi sono fantastici nelle affrontare le nuove situazioni . Qui entra in gioco la mamma, nel senso che se la mamma è serena lo sarà sicuramente anche il bimbo, proprio perché il bimbo percepisce l’agitazione dei genitori e la preoccupazione,di conseguenza questo nuovo percorso lo spaventa qual’ora i genitori lo sono a loro volta .

Quali sono le cose da evitare per non creare agitazione nel bimbo?

  • Evitare di parlare delle proprie preoccupazioni  in presenza del bimbo.

  • Evitare critiche verso i nuovi compagni o maestre.

  • Enfatizzare esageratamente il contesto nuovo.

  • Evitare di chiedere conferme affettive nonostante il distacco.

     

    Come vivere serenamente questo nuovo percorso? 

    Per il piccolo è una nuova opportunità di socializzazione, trasformare l’inizio dell’asilo in un avventura gioiosa, partecipando emotivamente,  e attraverso il dialogo.

     

    Cosa fare quando ci si trova di fronte a problematiche di distacco ?

    Quando il bimbo ha difficoltà ad affrontare la nuova avventura ecco che ci vengono incontro i nostri Fiori di Bach.

    Quando il bimbo è ansioso e piange possiamo usare Mimulus e Walnut che gli farà affrontare con serenità le sue paure ed il cambiamento del nuovo percorso. Larch, per la sicurezza. Se il bimbo quando torna a casa cerca continuamente l’attenzione dei genitori possiamo dare Heather.

    Se invece è la mamma ad avere un malessere nel distaccarsi dal proprio bimbo e allora consiglio Chicory .

    Per una mamma molto stanca e con difficoltà al distacco consiglio Chicory e Olive. Olive è davvero un fiore eccezionale ristabilisce lo stato fisico e mentale con risultati veramente sorprendenti, e visto i genitori devono dividersi tra il lavoro la casa la nuova avventura del bimbo e le varie problematiche quotidiane consiglierei proprio come supporto in questo momento Olive e Wild Oat .

    Se invece si presentano problematiche più importanti  meglio farsi consigliare da un terapeuta che sceglierà i Fiori più adeguati.

    Buona avventura mamme e bimbi di cuore.

 

 #asilo #mamma #bambino #pianto #distacco #fiori #di #bach #pannolino #vasino